martedì 16 febbraio 2010

Corto circuito

1 commento:

Mik ha detto...

Il corto circuìto è in parole povere la storia di un uomo di potere, imprenditore di successo un tempo e poi politico alla guida di una coalizione dal largo consenso popolare. Le sue disavventure iniziano nel momento in cui apre le porte di una delle proprie residenze romane a un gruppo di avvenenti fanciulle alla ricerca della notorietà e della fama. Durante una di queste serate, tra frizzi, lazzi e coppe di champagne, il pover'uomo rimane rinchiuso nel bagno a causa di un attacco acuto di colite, ed è costretto a tornare in camera da letto da solo, senza la possibilità di salutare i propri ospiti.
Il giorno dopo, al risveglio, scoprirà che gli hanno rubato il videoregistratore.