martedì 6 ottobre 2009

Testimonial

1 commento:

Mik ha detto...

Bene, le croci sono pronte, in numero di tre: generalmente tocca a una persona per bene e a un paio di detenuti presi a caso tra i molti che affollano le carceri nazionali, assassini o ladri, poco importa la differenza, in un caso hanno tolto la vita a qualcuno, nell'altro hanno tolto la borsa a qualcun altro, e oggigiorno c'è che preferirebbe perdere la vita che tornare a casa senza la borsa e doversi gisutificare con la moglie e con i figli affamati e assetati.
La giornata sembra buona, cielo parzialmente nuvoloso, ventilazione apprezzabile, tra l'indifferenza dei turisti di passaggio in città la gente del luogo è tutta pronta ad assistere allo spettacolo gentilmente offerto dai giudici della Corte Costituzionale e dai giudici di Milano.
L'unica differenza è che questa volta i ladroni saranno più di due...