sabato 22 agosto 2009

Arredo urbano

1 commento:

Mik ha detto...

Di questi tempi il crimine organizzato terrorizza le città di tutto il mondo, al punto tale che un onesto cittadino ha perfino paura a lasciare per strada la propria bicicletta, attaccata con una robusta catena e un massiccio lucchetto al palo della luce, lo stesso palo su cui uno studente offre in condivisione una camera doppia o un'oscura agenzia propone di poter guadagnare cifre fantastiche restando comodamente a casa.
Dalla sera alla mattina un cittadino che paga le tasse e rispetta la legge può rischiare di non trovare più nè la bicicletta nè il palo della luce.
Ma fintanto che qualche genio non inventi un modo per rubare i cornicioni dei palazzi, potrà dormire sogni tranquilli.