martedì 21 luglio 2009

Simbolismi

1 commento:

Mik ha detto...

Quando non si sa che decisione prendere, può essere utile starsene un po' in disparte con le mani in mano, osservare gli eventi che si susseguono intorno a noi, e valutare il genere di azione da intraprendere, e se valga veramente la pena di mettersi in gioco. Certo, poi si può pure scegliere di lavarsene le mani, demandando ad altri la responsabilità finale della decisione, lasciando ai competenti di trarre le dovute conclusion: il guaio è che non sempre, quando ci si lava le mani, si trova qualcosa con cui asciugarsele, e allora si è costretti a utilizzare la propria camicia o i propri pantaloni.
E non è molto fine andarsene in giro con gli indumenti stropicciati e umidicci.