martedì 30 giugno 2009

La nuova finanza

1 commento:

Mik ha detto...

Tutti offrono denaro, a tutti: montagne di denaro, per tutti i gusti e le necessità. Sui giornali fioccano le inserzioni rivolte ai pensionati, sul parabrezza trovi quelle per i protestati, per i falliti, per i disoccupati, in tivu quelle per gli anziani già vecchi di otto decadi... Oggi mi hanno chiamato dalla mia banca, per offrirmi un prestito da trentamila euro da rifondere in sette anni. Sette anni! Sono ottantaquattro mesi, un tempo così lungo e così distante da sembrare un matrimonio: un matrimonio di interessi, certo.